PELLE

Come pulire la pelle del viso

La pelle, come ogni organo, è geneticamente fatta in un certo modo: chiaro, scura, più sottile o spessa, oleosa o secca e quindi qualcuno è più fortunato di un altro. Tuttavia, questo rappresenta solo una percentuale piuttosto modesta perché è l’epigenetica che ha un ruolo molto importante: come la curiamo, come la usiamo, cosa mangiamo, che vita conduciamo sono fattori che influenzano positivamente o negativamente la nostra pelle.

Pulire la pelle è un’azione da farsi giornalmente: mattino e sera.

Spesso questa pulizia, anche se fatta, avviene in modo scorretto: si usano i prodotti sbagliati per la nostra pelle, la si fa in modo saltuario o in modo troppo veloce. Partiamo dalle basi in modo da poter proseguire la nostra skincare routine nel modo più efficace e prepararla a ricevere i trattamenti successivi.

La mia routine del Mattino

Ricorda di lavarti prima le mani!!!

Non ti ricordi nemmeno che cosa hai toccato …non vuoi mica che il Mr.  Microbo e Mrs. Flora (batterica) scelgano il tuo viso come loro nido d’amore?

  1. Inizio con 100 sciacqui utilizzando acqua fredda.  E’ perfetta per la maggior parte delle persone e se hai la pelle secca e delicata come la mia . Se hai la pelle grassa, puoi anche usare l’acqua tiepida: in questo modo, i pori si dilateranno leggermente e potrai pulire meglio la superficie della cute.
  2. Più l’acqua è fredda e più si riattiva la circolazione del sangue dopo il riposo notturno che ha prodotto una stasi linfatica.
  3. detergo > nel mio caso utilizzo l’olio perchè la mia pelle è molto delicata e sensibile. Lo sai che l’olio è perfetto per togliere anche il trucco più ostinato? Lo spruzzo sul palmo della mano e massaggio il viso. Imbibisco e strizzo un dischetto di cotone con acqua e lo passo delicatamente sul viso per togliere l’eccesso d’olio.
  4. Sciacquo e tampono > personalmente utilizzo l’oleolito di Iperico ma è perfetto anche l’olio di Jojoba.
  5. A questo punto, verso ancora qualche goccia di olio che scelgo a seconda dell’ispirazione e di come sento la mia pelle. Aspetto qualche minuto e spalmo la crema.

La mia routine della Sera

Anche se mi trucco poco, prima di andare a dormire, preferisco pulire la pelle da trucco, impurità ambientali, ecc Ricorda di lavarti prima le mani!!!

  1.  Pulisco > Uso sempre l’olio e massaggio bene il viso.
  2. Alla sera utilizzo anche il sapone di Marsiglia. [Attenzione!!! Deve essere vero sapone di Marsiglia e non averne comprato il titolo nobiliareMi trovo benissimo con il sapone prodotto da ESI.  che ho scoperto quest’estate al mare. Non ha profumo e per me questo è ASSOLUTAMENTE FONDAMENTALE e non secca la pelle.
  3. Sciacquo > con acqua, sempre 100 volte.
  4. Spruzzo > il tonico. Mi trovo bene con quello alla cotogna : (acqua distillata dalla buccia della mela. Questa azienda, oltre che essere situata nel territorio in cui vivo utilizza anche prodotti provenienti da agricoltura biologica e/o senza glutine, additivi e sostanze chimiche.) perchè idrata, purifica, protegge e preserva dall’invecchiamento cutaneo.
  5. Asciugo > questo non è un dettaglio di poco conto. A seconda che tu abbia la pelle delicata, sensibile o grassa, le cose cambiano. Non sfregare con l’asciugamano ma tampona e ricorda, l’asciugamano deve essere sempre pulito e possibilmente non condiviso con il resto della famiglia. Io preferisco tamponare con un fazzoletto di carta o lasciar evaporare l’umidità.

Pulire la pelle è la migliore opportunità che hai per connetterti con lei e con te stessa. Puoi sentire la temperatura, se ci sono arrossamenti, eruzioni, ruchette createsi durante la notte. Questo è il momento migliore per effettuare un leggero massaggio linfatico. Sarai sorpresa da come ti sentirai rilassata e da come la pelle che stai ” ascoltando” te ne sarà grata.

Ricorda

Devi lavarti il viso con amore. Se non ami la tua pelle e questo processo completamente, la tua pelle te lo mostrerà. Puoi cambiare il modo in cui ti senti  ripetendo qualche mantra a te stessa. Guardati allo specchio e ripeti: ” Sono bella” o “Sono grata per questa esperienza”. Prendo personalmente la mia routine di bellezza come il mio rituale per ricollegarmi al mio respiro. E’ perfetto per la mattina e la notte, così puoi davvero connetterti con te stessa.

NB. I prodotti suggeriti non sono sponsorizzati ma sono stati acquistati per uso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *